Se lo sai fare non sei mai finito

– E fanno 150.300 Sterline… faccia 150.000
– Grazie – risponde il cliente. poi aggiunge – certo che è in gamba quel vostro commesso – indicando un ragazzo che sta guardando tra gli scaffali delle viti.
– Eh sì. Sa cerchiamo di preparare bene il nostro personale, la soddisfazione del cliente viene prima di tutto. Le auguro una buona giornata e torni a trovarci presto.
– Buongiorno a lei.

Il direttore del reparto appena il cliente è fuori dal raggio visivo si avvicina al ragazzo tra gli scaffali, si presenta e chiede: “Ma lei cosa ha raccontato a quel nostro cliente, ha comprato un sacco di cose!”

Il giovane risponde: “Beh, l’ho visto spaesato e io vengo spesso qui, per cui mi sono offerto di aiutarlo. Sa lui era entrato per comprare degli assorbenti per la moglie. Allora gli ho detto: “secondo scaffale a destra”. Ma mi sembrava un po’ giù e ho cercato di distrarlo un po’, quindi gli ho chiesto visto che la moglie era indisposta cosa avrebbe fatto lui nel we e ho scoperto che ama pescare, perché la moglie quando è nervosa vuole sempre andare al lago e lui poi passa le giornate a pescare. Quindi gli ho consigliato un piccolo amo da pesca, poi uno medio e quello grande, ma cosa vuole con ami nuovi ci vogliono lenze nuove e esche nuove e con un’attrezzatura così cosa fai, usi la vecchia canna? No! E voi qui avete quelle belle in carbonio e l’ho aiutato a scegliere quella giusta. Già che eravamo vicino al reparto nautico, gli ho raccontato come sia più bello pescare dalla barca, in silenzio e senza che nessuno lo disturbi e quindi oltre al 10 metri cabinato ha preso il motore nuovo, il carrello e l’attrezzatura di sicurezza solo che la sua auto non aveva la coppia adatta a trainare un peso simile e avete appena inaugurato la concessionaria di fuoristrada… insomma l’ho visto soddisfatto: sono sempre contento quando posso far felice una persona.
Ma direttore, posso farle io una domanda?”
– “Certo mi dica”
– “Non è che cercate un venditore? Sa mi sono trasferito da poco e mi piace la zona…”

Perché se sai vendere, la sfanghi sempre. Il resto è fuffa.

Annunci