Segreto

Segreto

Le grandi aziende, come le grandi avventure, hanno sempre un leader.

Sai quel tipo che piace e che conquista? Ecco lui, che ha un sogno, una visione e li trasforma in un progetto, poi si da da fare per realizzarlo.

E lo vedi se è buono e grande, lo vedi dagli altri.

Si dice che  “il valore di un leader si vede dal valore delle persone che hanno scelto di seguirlo”.

Può darsi, forse è proprio così. Non lo so. Quello che so è che ci sono sempre dei motivi palesi ed altri nascosti, per cui la gente sceglie di seguire qualcuno o no.

Motivi per decidere di far parte di qualcosa.

Ecco questo è uno dei motivi palesi: un leader sa farti partecipe di una grande avventura. Non importa poi quale sia esattamente lo scopo finale, può essere una battaglia nobile per la libertà o  creare un’azienda eccellente o semplicemente imbracarsi su un vascello immaginario e seguire un capitano di fantasia.

Può essere un gioco.

Ma poi ci sono i motivi nascosti, quelli che non ti racconta nessuno.

Uno di questi è una particolare sensibilità empatica.

Non basta scrivere un articolo, comporre una canzone, un sonetto o dipingere un quadro per conquistare una persona.

Occorre prestare molta attenzione a quanto fai e a come lo fai.

Il segreto per cui i grandi leader hanno seguito sta tutto in una piccola sottilissima caratteristica: sanno distinguere tra ciò che pensano sia giusto e ciò che è giusto.

Non danno quello che credono una persona abbia bisogno , ma quello che questa persona ha davvero bisogno.

Contorto? si un po’, ma è tutto qui: non si limitano a fare fuochi d’artificio per attrarre, ma fanno quelli giusti e solo se sono assolutamente sicuri che il rumore delle esplosioni non faccia paura, o l’effetto sarebbe contrario a quello voluto.

Insomma non basta essere colti e intelligenti e autoironici, e magari bravi in qualcosa che sia in comune con la persona sulla quale desideri fare colpo. Ti serve una particolare capacità empatia e per la prima volta su queste pagine te lo dico chiaramente: è un talento, e se non ce l’hai non lo avrai mai.

Lo puoi affinare, sviluppare, migliorare solo se è già parte del tuo corredo genetico.

Quindi prima di fare qualcosa per far colpo su qualcuno, magari per sedurre, magari per attrarre, o magari per assumere o farsi assumere, accertati dia vere davvero quanto serve, di sapere come usarlo e soprattutto di fare nel modo giusto la tua offerta, o ti ritrovi senza niente.

E poi già che ci siamo un’altra dritta: occhio a non urtare le persone sbagliate, informati bene prima o rischi che la multinazionale ti mangi.

Ecco il segreto è tutto lì: non peccare di presunzione, perché il tuo meglio potrebbe essere nulla.

Annunci

7 pensieri su “Segreto

  1. Ciao Andrea,
    bel post anche oggi. Ma sono d’accordo solo a metà: sono convinto che non ci siano delle doti genetiche particolari senza le quali sia impossibile sviluppare una giusta empatia. Basta stare con la gente, parlarci, condividere pensieri ed emozioni. Poi tutto vien da se. Se ci si gioca male un’occasione, bisogna pensare alla prossima, e andare avanti, sempre. Imparando dagli errori ma senza paura di sbagliare.
    Simone

    Mi piace

    • Fa strano vero leggere scritto da me “non puoi farlo”? Si può fare tanto, tantissimo con l’impegno (un po’ più dello stare in mezzo alla gente magari), e io l’ho messa giù cattiva, ma in effetti chiunque può raggiungere risultati notevoli. Solo c’è una piccola differenza tra il talento e la semplice applicazione. Il favore va a chi si impegna, perché un talento lasciato a se stesso porta a poco. Però la lieve differenza c’è e la puoi vedere in quegli sport nei quali un centesimo di secondo fa la differenza tra il campione e il secondo. Ecco lì è proprio la sensibilità data dal talento a fare la differenza, ma piccola piccola. Quindi in linea di principio sì, con la determinazione puoi andare molto avanti. Ma il talento c’è.

      Mi piace

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...