Sai Dove Guardare?

Sai Dove Guardare?

Un sguardo diverso

Cosa contraddistingue i grandi leaders?

Sette diverse caratteristiche, e oggi ti parlo di una delle sette, la prima della lista: il senso d’orientamento.

Quella capacità di guardare le cose in un modo diverso e cogliere quelle sfumature che sfuggono ai più e riuscire a proiettare la propria visione nel tempo di 2, 3, 5 o anche 10 anni.

Il cogliere quel rumore di fondo che viene da mondi lontani dal proprio e dai propri interessi.

Il leader di successo sa vedere da un prospettiva diversa da quella adottata dalla massa e anche dagli addetti ai lavori in un dato settore e allora se ad esempio si occupa di montature per occhiali e viene a sapere che la posizione politica di una nazione cambia e spinge sul benessere, intravvede a 5 anni un mercato perché il benessere porta a dare per scontati i bisogni primari, porta ad aumentare il grado di alfabetizzazione di un popolo e stimola le attività culturali… insomma ci sarà più gente con una tv, un libro e la luce artificiale, quindi si venderanno più occhiali.

E allora cercherà di sbarcare su quel mercato il prima possibile, per dare l’imprintig del proprio brand alla popolazione locale.

Il leader assumendo prospettive nuove, vede il possibile dove altri vedono l’impossibile e applica tale atteggiamento anche nei confronti delle persone che lo circondano. Tendenzialmente è in grado di vedere nei suo collaboratori caratteristiche di eccellenza che essi stessi di solito non sanno di possedere e li stimola a svilupparle creando così altri leaders in settori diversi.

Li sostiene, alle volte anche economicamente, sapendo per istinto che saranno i migliori collaboratori su cui fare affidamento nel presente e soprattutto nel futuro.

Un buon modo per imparare a riconoscere nelle persone le qualità più nascoste è farle parlare davanti ad un caffè, in un clima rilassato, interessarsi alla loro tempo libero e invogliarli a parlare delle proprie passioni.

Prova a farlo con persone che conosci abbastanza da poter fare domande dirette ma delle quali non ti sei mai interessato a fondo. L’entusiasmo con il quale la gente parla delle proprie passioni può essere contagioso, abbastanza da spingerti ad approfondire un po’ mondi che non conosci.

Poi chiediti: cosa di quel dato argomento posso applicare al mio lavoro?

Scoprirai che in ogni campo c’è qualcosa che può favorevolmente contaminare il tuo, con una prospettiva nuova dandoti un vantaggio competitivo sulla concorrenza.

Tutto questo ha un piacevole effetto collaterale: con il tempo, la tua mente si abituerà a guardare dove nessuno guarda, a scoprire nuove opportunità e nuovi modi di fare le cose e  la tua strada comincerà ad essere un pochino in discesa.

“Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa”.   (A. Einstein)

Questo è esattamente l’effetto del guardare da prospettive diverse e con l’occhio di chi non conosce un dato campo. Ti scoprirai a vedere come un bambino, e come un bambino avrai mille soluzioni a cui nessuno pensa.

Non ti resterà che scremarle con la tua esperienza e poi applicarle al tuo core business.

Prova, un weekend è il momento ideale per farsi “contaminare” da nuove idee: ti piacerà.

Buon divertimento.

Advertisements

6 pensieri su “Sai Dove Guardare?

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...