Ti aspetto dall’altra parte

route

Bella questa strada vero?

Lunga? Si, un po’, solo un pochino.

Non se ne vede la fine, ma… ma tu lo sai che ha una fine. Proprio là, in fondo.

E per arrivarci la devi percorrere tutta.

Sai che c’è?

C’è che ti tocca impegnarti al meglio di te.

Io lo so che si fa fatica, lo so che magari oggi le cose non vanno come avresti voluto.

E ci sono le bollette da pagare, il mutuo, la corsa alla posta per quella raccomandata che..

E quelli che ti tampinano e poi la famiglia, e poi non ti capiscono…

Insomma una vitaccia..

O forse, no.

Dai non è sempre stato così, hai avuto momenti migliori e, ne sono sicuro, ne hai avuti di peggiori.

La vita di una persona non è una foto, è un continuo divenire.

Come la tua attività, come un’ azienda.

Le valutazioni non si fanno sull’oggi, sul qui e adesso.

Si fanno su mesi, anni.

Se non sei dove vorresti è solo questione di tempo: fa parte del gioco.

Ed è un gioco bellissimo, entusiasmante, divertente.

La parte divertente sta nell’avere tra le mani il tuo destino e puoi farne ciò che vuoi.

Puoi plasmarlo come piace a te, a dispetto di tutto e tutti.

Dici di no?

Ma quanto ti stanno pagando per rinunciare ai tuoi sogni?

Non Abbastanza: non è mai abbastanza.

Quelli che ce l’hanno fatta sono passati da qui, alcuni hanno fatto la fame prima di divenire ciò che sono oggi.

Sono quelli di cui leggi i libri, sono quelli che vai a vedere al cinema o che ascolti con un iPod. Sono quelli che tv e giornali non lasciano in pace, alcuni fanno scelte per intere nazioni, altri danno lavoro a migliaia di persone.

Sono ballerini, freelance, sportivi o attori.

Sai cos’hanno in comune? Nessuno di loro ha mai rinunciato, nessuno di loro ha svenduto i propri sogni e nessuno di loro ha mai mollato.

Hai una possibilità

Una possibilità di essere felici ce l’hanno tutti, e la devi sfruttare fino in fondo.

Io ti leggo, ti ascolto, vedo quello che fai.

Sì, sto parlando proprio con te. Tu sei la persona con cui scambio email, o forse quello che mi lascia i commenti sul blog.

Magari ci rapportiamo con qualche dm su twitter, o forse sei quella ragazza con cui ho pranzato una volta.

O sei quello con cui  parlo al telefono, o forse semplicemente leggo i tuoi articoli e i tuoi post su tw.

Tu sei tra questi, vedo quello che fai e come lo fai e noto i tuoi cambiamenti d’umore, e avverto le tue doti straordinarie e vedo quanto, forse, tu oggi non riesci a scorgere.

Beh fattelo dire: su questa stella ci va il tuo nome

star

Nessuno ha la forza, le competenze ed il talento che hai tu.

Hai il cervello e la capacità innata di ribaltare il mondo, di mandare folle in delirio e fare quanto necessario per avere quello che vuoi.

Ma poi dimmi: ti sto antipatico?

Perché io quando parlo di te ti descrivo come una fiamma ardente, dico che sei la più luminosa delle stelle e che di qui a poco anche il resto del mondo lo vedrà..

Se poi non ci arrivi sai che brutta figura mi fai fare?

Dai su, un passo dopo l’altro, dipende solo da te.

Se vuoi, tu puoi fare tutto.

Lo champagne lo porto io: ti aspetto in fondo alla strada ed esulterò per te. Ti aspetto dall’altra parte.

Advertisements

7 pensieri su “Ti aspetto dall’altra parte

  1. Rileggo e…
    Mi hai fatto venire in mente una frase, ma non ricordo di chi sia… Dice: “Tutto quello che vuoi è dall’altra parte della paura.”
    E tanto per rispondere alle tue domande… No, non mi stai antipatico. Tu lo champagne, io porto i flûtes.
    Scherzi a parte… Non so ancora perché, ma mi dai coraggio. Grazie.

    Mi piace

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...