Manca il lavoro? Get Busy

Get busy

Manca il Lavoro? Se sei convinto…
Ok, è innegabile: in Europa, ed in Italia soprattutto, le cose non vanno proprio benissimo.
Il lavoro, come lo intendiamo, sembra quasi scomparso e tutto lascia pensare che la situazione peggiorerà nei prossimi mesi.
Insomma chi un posto ce l’ha se lo tiene stretto, ben consapevole che potrebbe trovarsi senza nel giro di poche ore.
Chi il lavoro non l’ha, è destinato a non averlo, almeno nel medio periodo.
Non c’è da girarci tanto intorno: le aziende chiudono i siti produttivi e delocalizzano. Si può urlare, scioperare, protestare quanto ci pare, ma i fatti restano che nessuno trova più conveniente produrre in Europa e non è solo questione di “costo della manodopera”, tanto meno per quanto riguarda l’Italia del famigerato articolo 18.
Allora forse sarebbe meglio guardarsi intorno e si scoprirebbe che certe battaglie sono fini a sé stesse, che non porteranno altro che ulteriori danni e si risolveranno in folli perdite di tempo.
Il mercato è cambiato? Si ma in meglio.
Se continuiamo a guardare solo nel quartiere di opportunità non ne troveremo. Se siamo convinti che qualcuno deve pensare a noi, trovarci un lavoro, darci un’opportunità… non avremo altro che fame e sogni infranti.
Il mercato funziona e funziona benissimo. Da secoli muta, più’ o meno velocemente e adeguarsi non significa scendere a compromessi ma cogliere tutte le nuove opportunità che si presentano.
Mai come oggi le possibilità di prosperare sono state così tante e così grandi e quasi, quasi, oserei dire così facili.
Qualunque cosa sappiamo fare, qualunque conoscenza abbiamo, la nostra stessa personalità, sono oggi oro da spendere, da mettere in vetrina e vendere al miglior offerente e la bella notizia è che la vetrina non è il paesino, ma il mondo intero.
Se abbiamo un’attività artigianale in una sperduta località sulle Alpi, possiamo vendere i nostri prodotti in Giappone.
Se abbiamo le competenze per far funzionare un macchinario nell’automotive (eccellenza tipica degli operai di Torino e Detroit) possiamo vendere la nostra esperienza alle fabbriche cinesi.
Se abbiamo un hobby, una capacità, una creatività, un’esperienza, delle competenze date da anni di studi o di lavoro o da una nostra passione, possiamo venderci come esperti, consulenti, freelance in Congo, in Francia (beh la Francia é un mercato difficile), in Brasile o in Australia.
O in qualunque altro posto.
Il mondo e’ grande e di opportunità ce ne sono a non finire.
Insomma, tutti noi possiamo crearci un lavoro, indipendentemente da dove siamo, qual’è la nostra età e la nostra condizione sociale.
Lo puoi fare che tu abbia 20 anni e sia uno studente universitario, lo puoi fare che tu ne abbia 60 e sia un ex operaio cassintegrato.
Tutti abbiamo un po’ di spirito imprenditoriale nascosto in noi, tutti siamo stati chiamati prima o poi a qualche sfida impossibile che abbiamo vinto.
Può sembrare quasi grottesco ma a pensarci tutti siamo stati uno spermatozoo in gara con altri miliardi e abbiamo vinto la sfida: abbiamo conquistato la cellula uovo.
Siamo frutto dell’evoluzione di milioni di anni e siamo migliori di quanto non lo fossero i nostri progenitori, l’abbiamo nel DNA la capacità di lavorare per obiettivi e vincere ogni sfida.
E’ solo questione di fare un’accurata e sincera analisi di se stessi, delle proprie caratteristiche e competenze, poi cercare una nicchia di mercato, individuare un bisogno e dare una risposta.
E’ solo questione di mettersi in gioco.
Ma se sei convinto che il mondo si riduca al tuo quartiere, alla fabbrica in periferia, al posto statale, se sei convinto che debba risolverti il problema qualcun altro… Resta convinto, è triste ma diverrai uno degli spermatozoi che non ce l’hanno fatta.

Advertisements

Un pensiero su “Manca il lavoro? Get Busy

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...